Il Vino Lugana

Esistono diverse tipologie di Lugana, la versione base è concepito per essere il vino dell'annata ovvero quello che si beve già a partire da pochi mesi dall'ultima vendemmia e da cui poi vengono prodotti gli altri vini. Ha proprietà organolettiche specifiche: il colore è un lieve giallo paglierino dalle sfumature verdognole, il profumo è morbido, si riconoscono chiaramente note floreali con un leggerissimo richiamo legnoso, e il sapore è allo stesso tempo delicato ma ben definito e di grande sapidità.

Il Lugana Superiore necessita di un trattamento d’invecchiamento di almeno un anno dopo la vendemmia, ha un colore più dorato ed un notevole profumo che ricorda distintamente le erbe di campo, gli agrumi e le spezie, il sapore è più corposo e strutturato.

Il Lugana Riserva che subisce un trattamento di affinamento di 24 mesi, presenta le stesse caratteristiche del Superiore ma molto più accentuate sia nella colorazione che nel gusto.

Mentre il Lugana Vendemmia Tardiva rappresenta una categoria a parte: come suggerito dalla denominazione, l’uva viene fatta lungamente maturare sul vitigno e viene raccolta a fine autunno. Questo procedimento conferisce al vino un aspetto più denso, un sapore lievemente dolce ma contrastato dalla giusta acidità.

Il Lugana Spumante chiude la cerchia con le sue note fragranti e con il suo fine perlage e il procedimento di spumantizzazione può essere effettuato secondo il Metodo Charmat o il Metodo Classico.

Iscriviti alla nostra newsletter

Santa Margherita Gruppo Vinicolo